Presentazione

Principi fondamentali

Attivitą didattica

Attivitą amministrativa

L'ambiente scolastico

Reclami

Valutazione del servizio scolastico

Norme finali

L'ambiente scolastico
Carta dei servizi

ART. 18
Sulle condizioni ambientali della scuola

  1. L'Istituto garantisce, per quanto di sua competenza, la pulizia e la sicurezza dell'ambiente scolastico.
  2. A tal fine l'Istituto individua i seguenti fattori di qualità riferibili alle condizioni ambientali, e ne dà informazione all'utenza attraverso il progetto educativo d'Istituto:
    1. numero, dimensione (superficie, cubatura e numero degli alunni) e dotazioni (cattedre, banchi, lavagne, armadietti, etc.) delle aule dove si svolge la normale attività didattica;
    2. numero, tipo, dimensione (superficie e cubatura), dotazioni (macchine e attrezzatura, posti alunno etc.), orario settimanale di disponibilità e di utilizzo effettivo delle aule speciali e dei laboratori;
    3. numero, dimensione (superficie e cubatura), dotazioni e media delle ore di utilizzazione settimanale distinta per attività curricolari e per attività extracurricolari delle palestre;
    4. numero, dimensioni, con indicazione del numero massimo di persone contenibile, dotazione delle sale (posti a sedere, microfoni, schermi per proiezione etc.) e media delle ore di utilizzazione settimanale distinta per attività curricolari ed extracurricolari delle sale riunioni;
    5. numero, dimensione e dotazioni dei locali di servizio (per fotocopie, per stampa, sala docenti etc.);
    6. numero, dimensioni, dotazioni di libri e riviste, orario settimanale di apertura e modalità di consultazione e il prestito delle biblioteche;
    7. numero dei servizi igienici, con indicazione dell'esistenza di servizi igienici per handicappati;
    8. esistenza di barriere architettoniche;
    9. esistenza di ascensori e montacarichi;
    10. esistenza e descrizione di spazi esterni attrezzati e non (posteggi, impianti sportivi etc.)
  3. I fattori di qualità di cui al comma 2 del presente articolo devono essere riferiti a ciascuna delle sedi che facciano parte della stessa istituzione.